Vai alla biografia di Marco Infussi
    

Delibera 436 del 18.07.2012: Incarico di consulenza legale per revisione canone rifiuti

La ditta Sangalli ha richiesto di rivedere il canone per la raccolta dei rifiuti. L’aumento richiesto scaturisce dai criteri contenuti nel Capitolato d’Appalto, che però non sono stati trascritti nel Contratto.

Il Comune reputa di non contenere una professionalità adeguata alla soluzione del problema, ed incarica l’Associazione IEOPA di Roma, che offrirà consulenza per la somma € 2.843,50.

Fatti interessanti.
Non ci sono note.

Domande poste dai cittadini.
Perchè il Comune di Ferentino non ha a disposizione personale capace di analizzare la controversia, con aggravio di spesa sulle tasche dei contribuenti?

 

 

The following two tabs change content below.
Tramite il gruppo civico Cambiare partecipo ad un progetto di rinnovamento della classe politica di Ferentino. Con questo sito internet cerco di informare e creare una discussione trasparente circa le scelte operate dall'amministrazione comunale.   Lavoro in architettura e restauro, progettando e realizzando ambienti, strutture, arredi ed oggetti tramite la mia azienda, Fornaci Giorgi, che produce pavimenti, rivestimenti ed elementi architettonici in cotto fatto a mano.   Mi interesso di arti visive, interfacce uomo macchina, applicazioni internet. Ho il pollice verde ed amo mia moglie Domitilla e nostra figlia Charlotte.   In passato ho collaborato con Wikipedia, Ubuntu, Live Performers Meeting, Il Cartello per la promozione e diffusione delle arti, Greenpeace, Festival Arrivano i Corti, Il Giardino delle Rose Blu, Il Gabbiano.

Ultimi post di Marco Infussi (vedi tutti)




3 Commenti

  1. Antonio

    Io il capitolato lo ho ma questi criteri mi sfuggono.

    • antonio, potresti inviarmi il capitolato così lo pubblico?
      grazie.

  2. Antonio

    Marco è umanamente impossossibile digitalizzarlo, sono piu di 500 pagine il capitolato per intero .La delibera e il contratto offerta sono invece piu umanamente digitalizzabili . Presumo pur non conoscendo le motivazioni della richiesta di aumenti ,che cio dipenda dal fatto, che i rifiuti siano aumentati come volume . Questo era l’unico motivo mi pare. Se cosi fosse cio non dipende dal fatto che i cittadini di ferentino consumano di piu, ma che i cittadini dei comuni limitrofi , dove la differenziata è obbligatoria ,vengono a gettare i rifiuti nel nostro comune. Sembra strano ma è cosi . Inoltre e cio va approfondito perche voci di popolo, alcuni cassonetti che fanno parte di un altro comune, vengono nello steso percorso stoccati, insieme a quelli dei cittadini di ferentino. Forse sono solo voci di popolo oppure un errore sistematico nel percorso di traporto da parte dell’autista.Verificare non costa nulla .

Lascia un commento